La città di Innsbruck viene associata naturalmente e logicamente in maniera principale alle Alpi, le quali hanno una fauna ed una flora particolare e unica. Tutto ciò è possibile ritrovarlo in uno spazio dedicato, a pochi passi dalla città nell’unico zoo alpino al mondo, il quale è anche il più alto in Europa (750 m) e che ospita al suo interno oltre 2000 animali di 150 specie.

Quando si pensa ad uno zoo è naturale che si immagini un’area destinata soprattutto ad animali esotici e selvatici come tigri e leoni, elefanti e giraffe, invece nell’Alpenzoo ci si può imbattere in lupi, orsi, stambecchi, un fascino più vicino a noi. Proprio lo stambecco ha una certa affinità con l’Italia, un animale tipico dell’Arco alpino, e vederlo da vicino ha il suo fascino come lo è vedere l’orso bruno oppure l’aquila reale.

Anche per quanto riguarda i rettili vi è una nutrita presenza nella struttura, come ad esempio lucertole e serpenti alpini. Ma non finisce qui… da alcuni anni nello zoo è presente anche un acquario, inaugurato nel 2012 per il cinquantesimo anniversario del giardino zoologico. Ammirandolo si rimane ammaliati, è veramente un qualcosa di spettacolare.

Lo zoo è stato pensato soprattutto per turisti ed in particolare per le famiglie, per passeggiare in mezzo alla fauna alpina ma anche ad una flora curata nei minimi dettagli, anche per il benessere e la salvaguardia degli animali stessi. Nel ricreare l’habitat naturale per le specie animali presenti, l’Alpenzoo di Innsbruck collabora, per quanto concerne fiori e vegetazione, con i giardini Trauttmansdorff di Merano.

Vegetazione

Inoltre, per i più piccoli, vi è la possibilità di festeggiare il proprio compleanno nello zoo, con un programma personalizzato accompagnato da una sostanziosa merenda ed una sorpresa per il festeggiato/la festeggiata.

Il parco giochi

Senz’altro le scolaresche sono sempre benvenute nella struttura innsbruckese, le varie classi non sono tenute a prenotare la visita dello zoo, è sufficiente salire in pullman e partire per l’Alpenzoo. Una chicca per le scuole è senza dubbio la scuola-zoo che offre programmi didattici per ragazzi, ma anche per adulti, dal lunedì al venerdì. In alcuni periodo dell’anno, se i gruppi dovessero essere numerosi, è consigliabile fissare un appuntamento in anticipo.

Un’idea originale per gli amanti degli animali è di poter adottarne uno a distanza, contribuendo così al mantenimento e alla conservazione delle specie animali presenti nello zoo. Addirittura, si può contribuire al sostegno della struttura tirolese diventando soci attraverso l’associazione “FREUNDE DES ALPENZOO” (amici dell’Alpenzoo) versando una quota annuale che comprende l’entrata gratuita al giardino zoologico per un intero anno.

Raggiungere l’Alpenzoo è molto semplice, sia in auto, sia in bus oppure semplicemente a piedi calcolando appena venti minuti dal centro. Si ha la possibilità di visitarlo in tutte le stagioni per 365 giorni l’anno.

Orari di apertura giornalieri:

9.00-18.00 (aprile-ottobre)

9.00-17:00 (novembre-marzo)

Scuola zoo

Lunedì-Venerdì 8:00-12:00

Lunedì-Giovedì: 13 – 17

Link utili: