Chi lo ha detto che per approdare sulle soglie del romanticismo allo stato puro sia necessario sconfinare in territorio francese? Il vero paradiso degli innamorati vi aspetta a soli 40 km dal nostro confine di Stato fra cime innevate e scorci naturalistici d´incanto.

Abito in questa bella città da ormai qualche tempo. Di Innsbruck amo da sempre il fantastico connubio tra arte, cultura e natura, lo stile di vita rilassato e la vastissima offerta dedicata al tempo libero. E’ perfetta da visitare nell´arco di un weekend, ha un centro storico raccolto, tutto è a portata di mano e, udite udite, ci sono tantissime persone che parlano bene l´italiano. Ma non è tutto: nonostante la grande somiglianza geografica con la Svizzera, il Tirolo vi presenta conti più onesti e le vostre tasche vi ringrazieranno!

Se dunque il vostro amore vi ha dato il via libera per un bel weekend romantico in primavera venite con me! Cercherò di ottimizzare i vostri tempi e condurvi alla scoperta di posti e attrazioni tagliati sulle vostre esigenze.

Una struttura ricettiva romantica: l’hotel Schwarzer Adler

L´Hotel Schwarzer Adler © Ilaria Assenza

L´Hotel Schwarzer Adler © Ilaria Assenza

Questo è un graziosissimo hotel situato ad appena due minuti di cammino dal centro storico di Innsbruck. Nonostante la vicinanza alle principali attrazioni della città, la location è tranquilla e lontana abbastanza dal via vai dei turisti e dalla movida notturna.

Bellissime le Stuben, le sale preziosamente decorate in stile tirolese al cui interno vi è l´antica stufa austriaca. Ma non solo! Vi consiglio di provarne anche il ristorante, meglio se di sera, fa ancora di più atmosfera: la cucina è tirolese DOC.

Il ristorante dell´hotel Schwarzer Adler © TVB Innsbruck / Edi Groeger

Il ristorante dell´hotel Schwarzer Adler © TVB Innsbruck / Edi Groeger

I prezzi dell´hotel non sono troppo alti in questo periodo e certamente in linea con gli standard di Innsbruck.

Passeggiata romantica? Il castello di Ambras

Adagiato su una dolce collina, a soli dieci minuti dalla città vecchia troverete il romantico castello di Ambras. Perché mi piace così tanto? In questo periodo il parco adiacente si veste di colori scintillanti che variano dal verde scuro allo smeraldo e si respira un´inebriante aria di primavera.

Ma ecco a voi un apostrofo rosa. Si narra che l´arciduca Ferdinando II lo abbia fatto elegantemente ristrutturare per farne il proprio nido d´amore con la bella – ma senza una sola goccia di sangue blu – Philippine Welser, una Sissi ante temporum.  Chiusa questa bella parentesi romantica, vi consiglio di visitarne anche le ampie esposizioni al suo interno: troverete dipinti molto famosi, armature d´epoca, armi e suppellettili di pregio, addirittura una vasca riscaldata rivestita in legno (una rarità al tempo!), ma anche una splendida sala di rappresentanza stile Walt Disney, certamente la perla nascosta del castello.

La bellissima collezione di armature a Schloss Ambras © Ilaria Assenza

La bellissima collezione di armature a Schloss Ambras © Ilaria Assenza

L´imponente sala spagnola © Ilaria Assenza

L´imponente sala spagnola © Ilaria Assenza

Un buon interludio culinario al ristorante Stiftskeller

Se non sapete dove andare a pranzo o cena e siete alla ricerca di un posticino tipico, ecco a voi un´ottima soluzione.

L´ambiente da Stiftskeller © Ilaria Assenza

L´ambiente da Stiftskeller © Ilaria Assenza

Orgoglio tirolese © Ilaria Assenza

Orgoglio tirolese © Ilaria Assenza

Da Stiftskeller troverete i migliori piatti della tradizione culinaria austriaca a prezzi controllati. Probabilmente conoscete la Wiener Schnitzel, la famosissima cotoletta alla milanese. Qui ne troverete la versione autentica. Vi consiglio di non ordinare quella di maiale (quella è la versione cheap ed è tutt´altro che tipica) ma quella di vitello. Accompagnatela alla marmellata di mirtilli che vi serviranno insieme alla carne e godetevi il succulento connubio.

Nota di merito: il servizio è molto veloce quindi non dovrete sottostare a lunghi tempi d´attesa.

Se poi avete tanto appetito e volete spezzare un po’ la fame prima del piatto forte, niente di meglio della zuppa di gulasch.

Relax nell´aria wellness della Salurnerstraße

Sono stata molte volte in questo posto e continua a conquistarmi per vari motivi. Iniziamo dall´esterno. Dall´elegante stile liberty, la struttura accoglie i propri clienti in una antica hall ospitante il locale della cassa.

L´entrata della struttura © Ilaria Assenza

L´entrata della struttura © Ilaria Assenza

Per accedere ai servizi avrete bisogno di un asciugamano ma, qualora lo dimenticaste, potrete prenderlo in prestito dal personale dell´accettazione. Vi consiglio di portarvene dei vostri in quanto quelli del centro sono fatti di un materiale che si bagna in troppo poco tempo.

Quello che vi attende alla Salurnerstraße sono gli standard di un servizio privato ai prezzi di quello comunale. Sì, perché questo centro ricreativo è gestito dall´impresa comunale dell´energia e ospita al suo interno ben due saune finlandesi, un bagno turco, una sauna bio, una sauna all´eucalipto e varie piscinette nelle quali rilassarvi.

Attenzione! L’ingresso ai servizi non prevede l´uso del costume!

Attimi di asburgicità al Cafè Sacher

L´elegante Cafè Sacher © Ilaria Assenza

L´elegante Cafè Sacher © Ilaria Assenza

Dall´atmosfera tipicamente austriaca e posizionato nell´edificio del palazzo imperiale, in questo delizioso caffè potrete assaggiare l´autentica Sachertorte. Accompagnatela ad un Verlängerter, il caffè viennese per antonomasia (è leggermente più lungo rispetto al nostro espresso, ma ben si accompagna al dolce).

Il personale, impeccabile e nella maggior parte dei casi parlante italiano, saprà sapientemente accompagnarvi nella scelta dei vostri peccati di gola.

Una vista pazzesca dalla torre civica

La torre civica © TVB Innsbruck / Mario Webhofer

La torre civica © TVB Innsbruck / Mario Webhofer

A prova di selfie! Da qui avrete una vista mozzafiato sul centro di Innsbruck e sulle sue elegante vie medievali. Ma non è finita qui: da questa prospettiva avrete la possibilità di ammirare, tra gli altri, il trampolino olimpico del Bergisel, le cime del monte Patscherkofel, il fiume Inn e l´incantevole catena montuosa della Nordkette. Niente di più adatto per scambiarvi un bel bacio. Momento perfetto per farlo? Quando il sole sta per tramontare!

Qui inizia il percorso per raggiungere la vetta © Ilaria Assenza

Qui inizia il percorso per raggiungere la vetta © Ilaria Assenza

 

Alcune info utili

Ottimizzate il vostro soggiorno nella Capitale delle Alpi con la Innsbruck Card!