Scoprire la città di Innsbruck e i suoi dintorni non è mai stato così facile. Basta prendere lo smartphone e scaricare la nuova App InnsBruck, e in un paio di minuti avrete a disposizione una vera e propria guida on-line del territorio, a portata di clic!

L’applicazione è intuitiva e di facile utilizzo, e naturalmente disponibile in italiano.

palazzo imperiale Innsbruck Hofburg

Il palazzo Imperiale di Innsbruck. Foto: ©DianaCappellini

Panoramica dell’applicazione

Cliccando sul menu in alto a sinistra, nella tendina si aprono una serie di opzioni di ricerca. Tra queste trovate attrazioni, eventi, e l’utilissima opzione Parking, che permette di visualizzare tutti i parcheggi disponibili nelle vicinanze, con orari, costi e la mappa per raggiungerli. Anche l’opzione Trasporto fornisce il link diretto ai siti del trasporto pubblico, dove potete cercare gli orari degli autobus e dei treni.

Un’altra voce che ho trovato molto utile sono i numeri di emergenza, che trovate in fondo al menu, nelle impostazioni.

Tornando alla schermata principale, la parte alta è dedicata a una serie di link rapidi. Le manifestazioni sono filtrabili per distanza, data e categorie, poi trovate le info relative alla Innsbruck Card, gli Inn’sider Tipps (i post del nostro blog!) e My Innsbruck, con le ultime condivisioni sui social.

La sezione Scopri è una sorta di ufficio turistico tascabile, che dà la possibilità di disegnare il proprio tour personalizzato. Dalle diverse voci potete selezionare quello che maggiormente vi interessa, e l’opzione Giro permette di scegliere la durata del tour (24, 48 o 72 ore). Il ventaglio di alternative è molto ampio, e spazia dalle varie attrazioni sotto la voce Giro turistico, fino a opzioni più specifiche come i luoghi dello Shopping, le Top 10 (ristoranti, locali, ecc.), e le principali mete estive o invernali.

La Top 10 è accessibile anche tramite una sezione dedicata, accanto alla precedente. Anche questa è molto interessante, e permette di scegliere un luogo di interesse in base a una classifica già stilata (guide, Trip Advisor,…). Ad esempio se cercate un bar dove fare colazione! E naturalmente potete sempre filtrare per distanza.

In fondo alla schermata home sulla destra trovate invece un utilissimo link per la ricerca degli alloggi. Potete scegliere la categoria tra hotel, appartamenti, affittacamere…e filtrare per punteggio e distanza.

E ora…si parte per Innsbruck!

Dato che ormai conoscete l’App alla perfezione, è il momento di passare dalla teoria alla pratica. Proviamo a organizzare un piccolo tour per famiglie da fare in giornata.

Intanto possiamo trovare un parcheggio tramite l’opzione Parking di cui vi ho parlato sopra. Io solitamente parcheggio al BTV Zentralgarage, che trovo comodo al centro, e soprattutto dove riesco a ritrovare la mia auto facilmente! Dovete sapere che Innsbruck è un labirinto di garage sotterranei, quindi memorizzate con attenzione dove avete parcheggiato, magari scattando una foto!

Utilizzando ad esempio la sezione Scopri, potete improvvisare un tour della città a seconda delle vostre esigenze. Io seleziono da Top 10 le attrazioni turistiche, e decido di fare un giro in centro. Uscita dal parcheggio, mi trovo quasi subito in Maria-Theresien Straße, dove mia figlia può gironzolare libera col monopattino senza paura delle auto, essendo zona pedonale. Se ho voglia di shopping, ho a disposizione il centro commerciale Kaufhaus Tyrol, dove trovo anche un baby parking all’ultimo piano, e la galleria Rathaus, entrambi alla voce Shopping.

Innsbruck centro storico Maria Theresien Straße bolle sapone

Bolle di sapone in Maria-Theresien Straße. Foto: ©DianaCappellini

Innsbruck citta´ vecchia centro storico

Il centro storico di Innsbruck: la citta´ vecchia. Foto: ©DianaCappellini

Lasciandomi alle spalle la Colonna di Sant’Anna, mi dirigo verso la città vecchia, sotto i cui portici si trovano eleganti negozi sia alla moda che della tradizione tirolese. Giungo al Tettuccio d´Oro, uno dei simboli di Innsbruck, scatto un paio di foto e poi decido di visitare la Torre Civica, da cui si gode di una vista unica nel suo genere tra tetti e montagne.

Nel pomeriggio decidiamo di rilassarci e di goderci la giornata nel verde, e facilmente troviamo l’opzione Parchi e Giardini alla voce Giro turistico. Il più vicino e imperdibile è il Giardino Imperiale, che si trova di fronte all’omonimo palazzo. In questo parco, oltre a poter ammirare tantissime specie di piante e fiori, si trova un bel playground dove i bambini si possono scatenare, e gli adulti godere di un momento di relax.

playground Hofgarten parco giochi Innsbruck

Il playground del Giardino Imperiale. Foto: ©DianaCappellini

piante secolari parco giardino imperiale Innsbruck

Piante secolari al Giardino Imperiale. Foto: ©DianaCappellini

Questa è stata la nostra giornata alla scoperta di Innsbruck con la nuova App!

In modo veloce, intuitivo e a portata di mano è possibile trovare tutto quello che si cerca, e persino improvvisare un tour senza doversi preparare con troppo anticipo o impazzire tra mille pagine web. Senza contare l’opzione vocale, che permette di ascoltare tutte le descrizioni senza dover leggere il display del telefono.

Turismo 2.0? Per me decisamente si!

 

L’App InnsBruck è disponibile sia per Android che per iPhone. Buon divertimento!