Viaggiare, visitare, risparmiare

Chi ti offre vantaggi e risparmio con un contorno di divertimento, immerso nella natura e con un tocco di cultura? Scusate il gioco di parole, ma è ciò che offre la Innsbruck Card, una soluzione vantaggiosa alla portata di tutti.

È una carta prepagata pensata soprattutto per i giovani, ma anche per le famiglie, che vogliono godersi appieno la città senza dover rinunciare a niente. È un’opportunità da prendere al volo, in particolare per persone che si fermano a Innsbruck solo per alcuni giorni e che vogliono usufruire di un servizio economico e qualitativo. È un’offerta valida per tutti i profili, dall’amante della cultura al “temerario” della montagna.
Compresi nel prezzo della carta, vi sono l’ingresso gratuito a tutti i musei e le attrazioni turistiche, tra cui, solo per citarne alcuni, il Museo del Tettuccio d’Oro, l’Alpenzoo, il bus navetta per i Mondi di Cristallo Swarovski, il Castello Ambras (Museo di Storia dell’Arte).

Alpenzoo

Alpenzoo

Castello Ambras

Castello Ambras

I mezzi di trasporto pubblico sono completamente gratuiti nella zona di Innsbruck dalle ore 6:00 alle ore 23:00 (esclusi i bus notturni) e addirittura è stata creata appositamente una rete di bus che percorre tutte le bellezze artistiche principali della città. Questa linea si chiama The Sightseer e collega numerose attrazioni cittadine, agevolando in questo modo la loro ricerca. Invece di godersi il tour dei musei in bus perché non farlo in bicicletta? In questo caso, Die Börse (Leopoldstrasse 4) offre la possibilità di noleggiare gratis per 3 ore delle City Bike.

Sightseer

Una fermata della linea The Sightseer

Dalle bici agli scarponi, per gli escursionisti c’è l’opportunità di utilizzare gli impianti di risalata nei pressi di Innsbruck come ad esempio la funicolare e le funivie Nordkettenbahnen (Hungerburg, Seegrube, Hafelekar), la funivia Patscherkofel, la funicolare Axamer Lizum e la seggiovia Drei Seen Bahn Kühtai.
E non finisce qui … Dopo una giornata passata tra cultura e natura si potrebbe passare la serata nel Casino Innsbruck, dove vi attende un buono sconto sul pacchetto di benvenuto ed un bicchiere di spumante, tutto grazie alla Innsbruck Card.

Seegrube

Vista panoramica dalla Seegrube

Naturalmente i tempi cambiano ed i nuovi mezzi di comunicazione prendono sempre più il sopravvento e quindi anche la città di Innsbruck non voleva essere da meno, introducendo alcune nuove funzioni come l’Audioversum, un esposizione interattiva multimediale sul tema dell’ascolto. È un nuovo servizio pensato principalmente per famiglie, un viaggio attraverso il mondo dell’ascolto con fantastiche installazioni e pezzi d’esposizione tecnologicamente avanzati. Con i suoi 1.000 m² di superficie offre ai visitatori delle descrizioni in lingua italiana e su richiesta c’è la possibilità di effettuare delle visite guidate in italiano, NON incluse però nei servizi della carta.

Per ultimo, però non per questo poco importante, è il costo della Innsbruck Card il quale dal primo maggio 2014 avrà delle nuove tariffe.
L’utilizzo del servizio per 24 ore avrà un costo pari a 33€, per 48 ore pari a 41€ e per 72 ore il costo sarà di 47€. Inoltre, per i bambini dai 6 ai 15 anni la carta costa la metà.

Ragazzi, famiglie affrettatevi, Innsbruck vi aspetta!!

Maggiori informazioni sulla Innsbruck Card: