“E’ una questione di stile”, si direbbe. Italiani alla lettura state tranquilli, in quanto a moda ed eleganza ce la possiamo battere solo con i francesi, con buona pace dei nostri amici austriaci 🙂 ! Oggi vorrei parlarvi di un aspetto molto interessante del popolo tirolese, ossia di quanto gli abiti tradizionali siano un elemento fondamentale che costituisce il mosaico della loro identità.

Non è poi così difficile incontrare in città durante il weekend giovani e meno giovani vestiti con il Tracht, termine tedesco che significa “costume tradizionale”. Si indossa, di norma, in occasioni particolari come addii al celibato/nubilato, matrimoni, battesimi, feste campestri ed addirittura lauree. Nonostante i tirolesi siano un popolo socialmente avanzato, benestante e sempre attento alle nuove tendenze, il Tracht è tratto irrinunciabile e motivo d’orgoglio che esprime tenero attaccamento nei confronti delle proprie origini.

Il mito del fiocco

img_20160908_173716

Il manichino di questa vetrina veste il fiocco alla sua destra. Dietro vediamo un signore che guarda l’orizzonte. Un significato particolare? ©Ilaria Assenza

Dietro un semplicissimo fiocco aleggia un’antica, ma ancor fervida usanza. Quest’ultimo, nel costume tradizionale femminile, non è solo decoro e vezzo, ma – udite, udite – un chiaro segnale! La mia carissima amica tirolese Lisa mi ha spiegato che se una donna lo posiziona sul fianco sinistro significa che non è ancora impegnata, quindi ancora “su piazza”. Differentemente, intrecciato sulla destra significa che la signora in questione è già sposata o in una relazione stabile. Dunque, miei cari connazionali, fate attenzione, “uomo avvisato mezzo salvato”!

A spasso per i negozi di moda tradizionale di Innsbruck

Se volete portarvi a casa un pezzo autentico della cultura tirolese, venite con me! Vi condurrò in un paio di deliziosi negozietti che vi faranno tuffare in una nuova dimensione fatta di boschi, cime incantate e lunghi, rigidi inverni.

Tiroler Heimatwerk

In questo punto vendita troverete il fiore all’occhiello della couture tirolese. A pochi passi dal centro storico della città e poco lontano dalla stazione ferroviaria é situato Tiroler Heimatwerk : da qui potrete portarvi a casa l’eccellenza di costumi tipici, una vastissima scelta di accessori abbinabili, stoviglie di gran pregio e prodotti di lavorazione naturale. Vi consiglio di acquistare un cuscinetto di pino cembro, utilissimo complemento d’arredo per la casa che, tra le sue virtù, annovera quella del rilassamento: spesso si regala ai bambini per aiutarli ad addormentarsi.

Gössl

L'insegna di Gössl sotto i portici di Innsbruck ©Ilaria Assenza

L’insegna di Gössl sotto i portici di Innsbruck ©Ilaria Assenza

In una location d’eccezione e situato proprio accanto alla diva indiscussa di Innsbruck, il Tettuccio d’oro, Gössl offre una vasta scelta di abiti. Qui si sale un po’ di prezzo, ma ogni articolo è sinonimo di alta qualità, tradizione, cura nel dettaglio e tradizione couturière locale.

L'elegante vetrina di Gössl ©Ilaria Assenza

L’elegante vetrina di Gössl ©Ilaria Assenza

Kleidermanufaktur Habsburg

Dire Kleidermanufaktur Habsburg è, ad Innsbruck, sinonimo di eleganza e raffinatezza. Molto legato, come si può leggere dal nome alla tradizione (Habsburg significa in italiano Asburgo), propone un’ampia scelta di stoffe pregiate come lino italiano, loden tirolese, pelliccia di agnello irlandese e molto altro.

Di questi negozi amo la posizione: il primo romanticamente situato nella corte interna del Palazzo Trapp e il secondo incastonato nel cuore del centro storico, nel vicolo della Riesengasse.

Steinbock

La romantica vetrina di Steinbock ©Ilaria Assenza

La romantica vetrina di Steinbock ©Ilaria Assenza

Cosa dire poi di Steinbock? Ubicato proprio sotto l´aura dorata del Tettuccio d´oro, questo negozio riserva ai suoi clienti solo le stoffe più pregiate della tradizione tirolese e una vasta gamma di accessori da abbinare. La cortesia del personale e la qualità della sua merce faranno certamente felici le signore più esigenti e, perché no, anche i loro accompagnatori. Siete freddolosi? Allora, miei cari signori, concedetevi il piccolo lusso di acquistare una pregiata giacca di loden: diventerà il vostro più fidato alleato per l´inverno.

 

Una valida alternativa a buon mercato: Zillertaler Trachtenwelt

Zillertaler Trachtenwelt ©Ilaria Assenza

Zillertaler Trachtenwelt ©Ilaria Assenza

Questo fornitissimo negozio si trova proprio nei pressi della stazione ferroviaria. Mi sento di consigliarvelo in quanto i prezzi sono normalmente molto controllati: durante quasi tutto l’anno Zillertaler Trachtenwelt vi propone offerte speciali e sconti del 50% su un grande assortimento di merce.

L'angolo delle occasioni ©Ilaria Assenza

Vetrina dello Zillertaler Trachtenwelt ©Ilaria Assenza

Qui potrete trovare naturalmente il tradizionale Dirndl, l’abito indossato dalle signore, la Lederhose, la salopette in pelle per i signori ed una gran quantità d’accessori e scarpe dedicati alle esigenze di lui e di lei, il tutto a cifre accettabili.

Vetrina dello Zillertaler Trachtenwelt ©Ilaria Assenza

Vetrina dello Zillertaler Trachtenwelt ©Ilaria Assenza

Il mio consiglio da Insider

Se vi interessa il coloratissimo mondo di questi costumi, non fatevi sfuggire l’occasione di ammirare presso il Museo dell’arte tirolese una ricchissima esposizioni di abiti tradizionali d’epoca.

 

 

Alcune info utili

 

Tiroler Heimatwerk

Meranerstraße 2, Innsbruck

Aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 12

 

Gössl

Herzog-Friedrich-Straße 21, Innsbruck

Aperto tutti i giorni esclusa la domenica dalle 9:30 alle 18

 

Kleidermanufaktur Habsburg

Riesengasse 8, Innsbruck

 

Steinbock

Centro commerciale “Sillpark”

Herzog-Friedrich-Straße 15, Innsbruck

Aperto dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 e il sabato dalle 10 alle 17

 

Zillertaler Trachtenwelt

Brixnerstraße 4, Innsbruck

Aperto tutti i giorni esclusa la domenica dalle 9 alle 18