Non è facile riuscire a vedere tutto quello che si vorrebbe quando si viene in vacanza a Innsbruck. Avete fatto delle bellissime passeggiate sui monti intorno alla città, poi vi siete concessi un giro in centro per fare shopping o prendere un bicchiere di vino all’aperto, in uno dei tanti locali o nei bar panoramici con vista sulla vallata. Però non siete riusciti a vedere le chiese più belle della città o il castello…. Ma per questo ci sono le Festwochen der Alten Musik!

Festwochen der Alten Musik: 40 anni di musica

Le Innsbrucker Festwochen der Alten Musik sono un rinomato festival di musica antica, che nel 2016 giunge alla sua quarantesima edizione. Come da tradizione la città viene ‘invasa’ dalla musica: sono ben 12 le location della città che ospitano i 18 diversi eventi in programma dal 19 luglio al 27 agosto 2016, con un repertorio rinascimentale, barocco e classico.

Ensemble Les talens Lyriques e Christophe Rousset suonano la Musica per il Re Sole alle Innsbrucker Festwochen der Alten Musik 2016 © Les Talens Lyriques

L’Ensemble Les talens Lyriques e Christophe Rousset suonano la Musica per il Re Sole alle Innsbrucker Festwochen der Alten Musik 2016 © Les Talens Lyriques

Musica nelle chiese e nel castello di Schloss Ambras… ma non solo

Per i concerti delle Festwochen der Alten Musik si aprono le porte del castello di Schloss Ambras (con concerti nella magnifica Sala Spagnola e nella Nikolauskapelle) e quelle del palazzo imperiale Hofburg. Potete ammirare l’architettura e contemporaneamente apprezzare l’acustica delle imponenti chiese di Innsbruck: la Jesuitenkirche (la chiesa dei Gesuiti), l’Hofkirche (la chiesa di Corte), la Stiftskirche Wilten (la chiesta dell’abbazia di Wilten) e la Stiftskirche Stams (un vero gioiello dell’abbazia di Stams, a una mezz’oretta da Innsbruck). Oltre agli eventi che si tengono al teatro regionale Tiroler Landesteather, al Conservatorio e al Centro Conrgressi (che ospita diversi appuntamenti della stagione teatrale e operistica), ci sono concerti in programma in location più inusuali, come il cortile interno della Facoltà di Teologia ed i centri culturali ‘alternativi’ Treibhaus e Die Bäckerei.

Schloss Ambras bei Innsbruck, Tirol, Österreich © Schloss Ambras

Schloss Ambras a Innsbruck, una location delle Innsbrucker Festwochen der Alten Musik 2016 © Schloss Ambras

Un assaggio del programma

‘TragiCommedia’ è il tema di questa edizione speciale delle Fetswochen. Il direttore artistico Alessandro de Marchi, la festeggia  con una delle più celebri commedie operistiche ‘il matrimonio segreto’ di Cimarosa e con la ‘Messa dell’incoronazione’ di Mozart. Il programma prevede ancora ‘Le nozze in sogno’ di Cesti; un dramma musicale di Gluck; i concerti ‘odi in parte serie, in parte scherzose’ di Telemann, le cantate di Caldara, la ‘Gran partita’ di Mozart, le ‘Variazioni Goldberg’ e ‘L’arte della fuga’ di Bach, nonché Musica per il Re Sole.

L'orchestra B'Rock diretta da René Jacobs suona l'Alceste di Gluck alle Innsbrucker Festwochen der Alten Musik 2016 © Jens Mollenvanger

L’orchestra B’Rock diretta da René Jacobs suona l’Alceste di Gluck alle Innsbrucker Festwochen der Alten Musik 2016 © Jens Mollenvanger

Musica per tutte le tasche e sconti per gli under 30

I prezzi dei biglietti sono diversi a seconda della location e della posizione, ma variano da 11 euro per il posto in piedi (per gli irriducibili) fino ai 140 euro per una poltronissima per l’opera ‘Il matrimonio segreto’. Per chi ha meno di 30 anni c’è uno sconto del 50 per cento. Ma ci sono anche diversi eventi gratuiti, nell’ambito della programmazione ‘Fringe’.
L’organizzazione prevede inoltre shuttle per i concerti a Schloss Ambras e per la Stiftkirche di Stams e i biglietti per i concerti sono naturalmente acquistabili online (oltre che all’ufficio di Informazione Turistica). Mi raccomando però: nessun indugio, perchè alcune date sono già sold out!

I norvegesi Barokkolistene si esibiscono in The Early Joke al Tiroler Landestheater per le Innsbrucker Festwochen der Alten Musik 2016 ©Tor Brodreski

I norvegesi Barokkolistene si esibiscono in The Early Joke al Tiroler Landestheater per le Innsbrucker Festwochen der Alten Musik 2016 ©Tor Brodreski

Informazioni utili

Innsbrucker Festwochen der Alten Musik
19 luglio – 27 agosto 2016
Informazioni in italiano
Programma dei concerti e acquisto biglietti online